Galleria Fotografica Libro degli ospiti Punti di interesse acquariofili Cerca pesci per.. Cerca piante per.. AcquarioWeb.it - Un mondo tutto sull'acquariofilia!
Pesci   Piante   Cani   Gatti   Uccelli  Tartarughe  Roditori  Lagomorfi   AcquarioWeb è anche mobile, collegati con il tuo cellulare a mobile.acquarioweb.it!

 Schede sui pesci    -     Schede sulle piante    -     Le Alghe    -    Le  Malattie   -     Downloads
 
   PRIMI PASSI CON LE NOSTRE GUIDE:     I Filtri..    Piante..    Pesci..    Illuminazione..    La Vasca..    L'acqua..
 


La Vasca:
 
 



    Home Page -
 
  Arredamento dell'acquario

L'arredamento dell'acquario inizia con la sitemazione del fondale che può essere a 50% e 50% composto di ghiaia e sabbia, questi materiali possono anche non essere acquistati per forza in negozio ma è anche possibile recuperarli su giacimenti naturali a patto che non vengano da luoghi inquinati e poi che vengano puliti accuratamente in acqua corrente e sterilizzati tramite bollitura prima dell'inserimento in acquario. Preparare lo sfondo depositando da 5 a 10cm di ghiaia nella parte posteriore e 3 o 5 nella parte anteriore, questo facilita l'operazione di trapianto delle piante nella zona posteriore creando così più facilmente un buon sfondo compatto. A questo punto si può riempire ma solo per la metà di acqua il nostro acquario e si possono inserire tronchi, rocce, radici e altri oggettini... attenzione alle rocce che non lascino dei sali o sostanze tossiche nell'acqua.. in alcuni casi l'inserimento di tronchi può provocare un ingiallimento dell'acqua e una lieve acidificazione, questo effetto in gran parte dei casi non è dannoso ai pesci, cmq in questo caso per evitare problemi è preferibile utilizzare i tronchi nei negozi appositi di acquariofilia.
A questo punto si possono piantare le piante, con il vasetto oppure senza se preferite piantarle senza vasetto fate in modo che le radici siano disposte lateralmente (non piantarle semplicemente nell'acqua con un inserimento verticale). Nel caso di un acquario marino dove si vuole realizzare una barriera corallina con rocce la sabbia impiegata non deve essere molto fine ma di almeno 1 o 1,5mm così l'acqua non si intorbidisce ed è più difficile che la sabbia venga aspirata dal filtro. Anche qui è preferibile rialzare la parte posteriore con più materiale. Una volta piantate le piante si può procedere con il riempimento completo della vasca.




 
Numero di letture: 26838


AcquarioWeb è una produzione di
DavideWeb 2008-2015
- Policy Privacy